La cultura Biker nel mondo del cinema: Triumph Motorcycles di fotocamera


 

Contenuto:

Tempo di lettura: 3 minuti.

Come abbiamo visto in precedenza nel blog, la moto del mitico marchio inglese è stato nel corso dei decenni fedeli compagne di molte delle icone del grande schermo. Così, il film ha ricevuto lasciando innumerevoli momenti mitico filmato in cui possiamo vedere i loro celebrità sul retro di un Triumph.

Tuttavia, in questo articolo ci concentreremo sulla vita personale di alcuni attori e registi che, al di fuori delle telecamere, hanno dimostrato di essere grande amanti delle due ruote, permettendoci di vedere in più di un'occasione, accanto a un Triumph di stile classico.

 

La cultura Biker nel mondo del cinema: Hugh Laurie

In Spagna sappiamo Hugh Laurie principalmente per il suo ruolo acclamato dalla critica, in Casa, in cui ha giocato un malato e irritabile, ma infallibile medico. Questo popolare attore, musicista e scrittore nato a Oxford, ha espresso in diverse occasioni la sua la devozione per la moto entrambi gli sport, come neo-classica, e in particolare dal Triumph Bonneville con la quale essa può essere visto giocare spesso per Le strade di los Angeles.

 

hugh-laurie-triumph

 

La cultura Biker nel mondo del cinema: James Dean

È anche annoverato tra gli appassionati di veicoli a due ruote James Dean il leggendario attore americano che ha segnato un'intera generazione con il suo stile badass/seducente Ribelle senza una causa. Immortale è già la sua figura appoggiata al muro e con indosso una t-shirt bianca con una giacca a vento bomber aperta e jeans. Meno nota è la sua passione per le moto, ma è noto che il Triumph Trophy TR5 è stata l'ultima moto e led, prima della sua tragica morte a 24 anni di età a causa di un incidente d'auto.

 

james-dean-triumph-trophy-tr5-1955

 

Cultura Biker en el mundo del cine: Clint Eastwood

Il premio oscar Clint Eastwood uno degli amministratori (anche attore) che meglio ha catturato sul grande schermo l'essenza del self-made man, e come non potrebbe essere altrimenti, è anche un appassionato di veicoli a due ruote. Tra i loro possedimenti è stato contato il Triumph 650 TR6 che poi è diventato famoso in tutto il mondo con la sua apparizione nel film Coogan Bluff, di cui è co-protagonista con Tisha di Sterline nel 1968.

 

tisha-sterling-clint-eastwood-triumph-bonneville-1968-triumph-cogans-bluff

 

La cultura Biker nel mondo del cinema: Tom Hardy

Dopo aver visto lui in ruoli come Guerriero, Locke il La rinata nessuno sarà sorpreso che qualcuno come Tom Hardy trascorrere una buona parte del suo tempo libero per prendersi cura della vostra collezione di motoclette. Fan dichiarato di stile neoclassico, il pluripremiato attore inglese non perdere l'uscita di ogni nuovo modello, ed è diventato qualcosa di un ambasciatore del Triumph, con cui le pose sono spesso sui social network. Nella foto, Tom Hardy nel 2017 con loro Street Scrambler.

 

tom-hardy-2017-thruxton-r

 

La cultura Biker nel mondo del cinema: Andres Velencoso

Anche, naturalmente, gli attori spagnoli sono di sinistra per vedere una volta tanto con le loro moto in stile neoclassico. Andrés Velencoso, che ha partecipato a film come i 100 metri, o Signore, dammi la pazienza, è un noto utente del Triumph, ed è stato fotografato di recente con il tuo Bonneville negra.

 

andres-velencoso-triumph

Questo testo tradotto da un robot. Ci scusiamo per il disagio, presto un madrelingua è andando a rivedere e a correggere eventuali espressioni che non sono corrette.



 
 

Nueva llamada a la acción

Unisciti al nostro club:

Nueva llamada a la acción
Nueva llamada a la acción