Consigli per viaggiare in moto in Europa


Contenute:

Tempo di lettura: 3 minuti.

Ci sono molti ciclisti che si sono induriti come sono piccoli i percorsi in motocicletta nella vostra zona, o anche il proprio paese. E nella mente di molti comincia a formarsi l'idea di un grande viaggio, il grande viaggio che attraversa i vari confini, diversi climi, culture diverse su la tua moto.

Un viaggio di questa portata, ovviamente, richiede una certa preparazione prima, soprattutto a seconda di che cosa impegnativa del percorso, e dove si sta andando a portare questo fuori. Pur essendo l'Europa un'area di una densità di popolazione è molto alta, ha molti tratti veramente isolato, in cui si misura un sacco di volte e il consumo di carburante. Vi mostriamo alcuni consigli per viaggio in moto in Europa.

 

Viaggiare in moto in Europa: La moto

La quantità di chilometri che si faccia avanti, di prendere in considerazione che tipo di moto ci accingiamo a svolgere. Il nostro amico Davide (sì, quello che rotolò fino alla Cina e ritorno) ricorda ancora le facce che mettere il accidentali e contingenti colleghi per vedere lui a cavalcioni di una Bonneville T120 rivolgendosi ai confini dell'Europa. La moto più adatta per viaggio in moto in europa si tratta di un dual-purpose o maxi-trail, che permette grande comfort per lunghe distanze, e un'impostazione di tutti i terreni che lo rende facile per voi le scorciatoie o percorsi alternativi che non sono asfaltate a tutti. Un accurato controllo dei livelli dei liquidi e dei pneumatici sarà obbligatorio, al fine di eseguire un percorso senza problemi o. Anche se non sono molto estetici e attaccati a voi, come a Cristo, due pistole, schermi di venti breve sarà anche ridurre notevolmente la fatica di faccia-a-long run.

 

moto-europa-min

 

Viaggiare in Europa in moto: carburante

Per viaggiare in Europa in moto si deve sapere molto bene di consumo abituale, e la circolazione del motociclo, come ci saranno sezioni in cui non vi sono tali a portata di mano una serie di stazioni di servizio a portata di mano per essere in grado di andare repostando progressivamente. Nel caso In cui avete intenzione di attraversare aree che sono particolarmente remote e dove le distanze tra le stazioni di servizio sono pericolosamente alta, è sempre bene inserire nel nostro deposito collegato alla moto un serbatoio ausiliario con la quale si può allungare il rotolo della moto.

 

Viaggiare in moto in Europa: Documentazione

La zona Schengen non coprono tutta l'Europa, quindi devi avere tutti i documenti di identificazione in ordine e pronti per il deposito in qualsiasi ufficio doganale, perché anche se tra i paesi dell'UE non hanno alcun problema nel passaggio da un lato all'altro, ci saranno alcuni paesi con controllo doganale in cui sì, si sarà chiesto il passaporto e la documentazione sulle condizioni. È anche molto conveniente per viaggio in moto in Europa che copre il retro e il lavoro di ufficio la tessera sanitaria Europea, ma che è un "just in case" !

Questo testo tradotto da un robot. Ci scusiamo per il disagio, presto un madrelingua è andando a rivedere e a correggere eventuali espressioni che non sono corrette.



 
 
 

Nueva llamada a la acción
Nueva llamada a la acción
Nueva llamada a la acción