Qual è stata la prima moto?


Le moto sono una passione condivisa da molti e, come abbiamo già anticipato nella precedente post, la sua origine non poteva essere di meno. Sapere che è stata la prima moto è un compito complicato in quanto dipende da quello che ogni storico capisce da moto, ma ciò che è chiaro è che è stata la prima moto per essere venduti in una serie e mi aspetto che ha origine tedesca.

 

Qual è stata la prima moto?

L'origine del moto aveva come suo impulso, la motivazione a fare i pendolari, senza la necessità di pedale, tempo nel quale il solo metodo mobile di cilindrata è la moto, ma l'unico modo per creare energia in modo autonomo attraverso il vapore.

Era il 1867, anno in cui la prima manche ha visto la luce la mano dell'americano Sylvester Howard Roper, che ha inventato un motore a vapore con due pistoni 164 cc e che è stata alimentata da carbone. La prima moto che aveva una velocità di 18 km/h e il motore è stato sviluppato 0,5 cavalli. Questo è il modello di pertinenza sapere che è stata la prima moto e che è servito come fonte di ispirazione per i seguenti modelli di moto, anche se ci sono studiosi che pensano che più tardi è stato quando hanno creato la moto come la intendiamo oggi, come il progetto Roper era una moto a vapore. In materia di chi ha inventato la moto ci sono ancora molte differenze.

 

motocicleta3-min

 

Più tardi, in Germania, si è svolta l'invenzione della prima motocicletta con motore a combustione interna della mano di Wilhelm Maybach e Gottlieb Daimler. Questo primo modello di moto da combustione era una scatola di legno, quattro ruote di legno e un motore a quattro tempi. Battezzato con il nome di “Guidare la Macchina”, automotive filo, e aveva un motore che ha lavorato a 600 giri / min, e che aveva 2 cavalli.

Che è stata la prima moto è ancora un argomento che crea polemiche di opinioni, ma se si può essere d'accordo su che è stata la prima moto essere creato per il vostro marketing. Nonostante il fatto che i due precedenti modelli erano rivoluzionarie nel loro tempo, erano davvero non destinati alla vendita. Sono stati Hilderbrand e Wolfmüller che l'ha costruito nel 1894 e la prima moto del mondo in serie per il vostro marketing.

Dopo la Prima Guerra Mondiale, la moto ha cominciato a sviluppare più rapidamente e ad altri livelli, come appariva grande capacità di moto. Nel 1914 ha registrato il record di velocità a 150 km/h, qualcosa che, nel 1937, era già a 275 km/h. Inoltre, con l'emergere del sidecar, la moto ha cominciato ad acquisire un carattere più familiare.

Questo testo tradotto da un robot. Ci scusiamo per il disagio, presto un madrelingua è andando a rivedere e a correggere eventuali espressioni che non sono corrette.



 
 
 

Nueva llamada a la acción
Nueva llamada a la acción
Nueva llamada a la acción